Pubblicato il libro “Il Pellet”

Segnaliamo con piacere la pubblicazione del libro intitolato “Il Pellet“, scritto dal professor Giuseppe Toscano e dal dottor Alessandro Guercio che affronta il tema dei biocombustibili densificati, dal pellet di legno all’agripellet prodotto da residui agricoli ed analizzati dal punto di vista ambientale, economico e tecnologico.

Il volume, pensato per fornire strumenti di comprensione del fenomeno pellet mediante analisi di carattere economico, tecnologico e ambientale, offre anche una serie di spunti sul corretto utilizzo di questo combustibile negli usi finali, principalmente dedicati al riscaldamento, oltre a una panoramica sugli usi cogenerativi e industriali.

Il mercato del pellet è in continua evoluzione e la crescita del suo consumo in Europa, e in particolare in Italia, è costante. Il libro si divide in tre parti, con la prima che fornisce appunto una lettura del mercato del pellet nella sua interezza, valuta gli aspetti normativi, le tendenze in atto e gli sviluppi del mercato; la seconda parte riguarda il processo di produzione del pellet (pellettizzazione) e definisce un quadro delle tecnologie produttive disponibili e degli equilibri ambientali ed economici di tutto il processo produttivo, trattando gli aspetti della qualità del prodotto e dei metodi con cui essa può essere perseguita e misurata alla luce delle normative tecniche internazionali, ed evidenziando le modalità produttive maggiormente idonee alla realtà italiana, a confronto con quelle estere. Spazio anche all’agripellet, ovvero ai pellet o prodotti densificati costituiti principalmente da biomasse residuali agricole. Infine, la terza parte è dedicata all’uso del pellet, con analisi economiche a livello domestico, su edifici condominiali e pubblici e su piccoli teleriscaldamenti.